CIAO GIANCARLO

Ciao Giancarlo  oggi non sarò con gli altri amici Lambrettisti per scortarti in questo tuo ultimo viaggio

Voglio ricordarti con queste mie righe e con l’ immagine impressa nella mia memoria  della persona che sei stata.

Sei entrato nel LCER in punta di piedi durante gli anni della mia presidenza ,portando con tutti il massimo rispetto sia nelle parole che nei fatti .

Mi è sempre piaciuto il tuo modo posato di stare in ballotta  con un grande rispetto per la tua persona  “moderato e misurato nel cibo , ben equilibrato con l’alcol , il tuo quarto d’ora di ginnastica tutte le mattine durante i nostri rally

Voglio portarti  nella mia memoria ricordandoti come quel giorno  durante il rally di Avigone   ci fermammo tutti nel bosco e pranzammo tutti  con baghet e salame (pranzo di grande sapore : il sapore dell’AMICIZIA )

Grazie Giacarlo di essermi stato AMICO

un lambrettista Guglielmo Guidi